Franco Grillini (IDV), risponde ai ciellini antigay

Insulti ai gay, Grillini - "Non fomentare odio"
L'esponente Idv, storico militante Arcigay: "Dal popolo di Cl banalità e affermazioni fasciste contro gli omosessuali"

"L'incontro di Comunione e Liberazione a Rimini è diventato un vero e proprio palcoscenico di espressioni razziste e violentemente antiomosessuali, come emerge da alcuni organi di stampa". Lo dice Franco Grillini, responsabile diritti civili e associazionismo dell'Italia dei Valori e storico esponente dell'Arcigay, di cui è presidente onorario.

LEGGI Unioni gay, Cl: "Un male per l'umanità"

Un commento duro alle parole della base di Cl sulle unioni civili (tra le altre, "Sono un male per l'umanità"). Grillini attacca: "Una serie di banalità e di affermazioni fasciste contro gli omosessuali e contro i matrimoni gay. Al di là della solita omofobia di stampo ciellino, che non ci stupisce affatto, vorremmo invitare quanti fanno del trito moralismo a badare piuttosto ai guai del loro massimo rappresentante: Roberto Formigoni, che non è certo un campione di virtù, nè nella vita pubblica nè in quella privata. E soprattutto di guardarsi bene dal fomentare, con pregiudizi e luoghi comuni, fenomeni di violenza sociale e di odio, che accadono fin troppo di frequente nel nostro paese".

Fonte: Repubblica Bologna
postato da Zeno Menegazzi

Deliri estivi: Comunione e intolleranza

Il caldo quest'anno da veramente alla testa a più di qualcuno, ed è così che i nipotini di Formigoni, durante la loro tradizionale rimpatriata annuale a Rimini, tirano fuori ancora una volta, da bravi chierichetti inquadrati e irrigimentati, il solito "No" ai matrimoni gay e a qualsiasi forma di unione omosessuale. Si fa veramente fatica a capire come nell'era di internet, dei viaggi spaziali e del bosone di Iggs, dei giovani crescano con una mentalità da 1212, invece che da 2012.

Riportiamo qui i link agli articoli di Repubblica edizione Bologna e di Gay.it

Unioni gay, barricate Cl
"Un male per l'umanità"
Il popolo del Meeting di Rimini compatto contro i diritti alle coppie omosessuali. Critiche al leader Udc Casini, che aveva aperto uno spiraglio: "Un cattolico senza chiesa a caccia di voti"...

....continua a leggere


COMUNIONE E LIBERAZIONE E L'ODIO GAY


Le unioni gay sarebbero "un male per l'umanità" per Comunione e Liberazione, secondo quanto riportato dal sito di Repubblica che ha fatto un giro fra i militanti riuniti a Rimini per il tradizionale meeting di fine estate. Secondo i giovani ciellini sarebbe stata poco apprezzata la posizione di Casini che negli scorsi giorni aveva aperto sul tema delle unioni civili. Il leader dell'Udc - riporta sempre la Repubblica.it - sarebbe "un cattolico senza Chiesa", e un furbo che "Deve aver fiutato i voti, e a me i giochi politici non interessano".

"Una coppia etero dà dei figli allo Stato. Una coppia gay cosa dà? Vogliono dei diritti, ma in cambio cosa portano alla società?", dice un volontario del meeting ignorando che le coppie gay hanno già figli senza che debbano chiedere alcun permesso, oltre a pagare allo Stato le stesse tasse degli altri. Il gruppo di destra della Chiesa si dimostra dunque allineato ai cugini dell'Opus Dei dai quali però si distingue per la volontarietà dell'uso del cilico, al contrario del gruppo binettiano per cui sarebbe obbligatorio.

da Gay.it
La sede di Arcigay Pianeta Urano (VR) e Arcilesbica (VR) si trova in presso il MILK VERONA LGBT COMMUNITY CENTER in Via A. Nichesola, 9 - Verona( San Michele ) - INFO: 346.9790553 (Arcigay) 349.3134852 (Arcilesbica) info@arcigayverona.org OPP. verona@arcilesbica.it per avere informazioni iscriviti alla MAILINGLIST oppure scrivi alla mail: stopomofobia@arcigayverona.org